Non sei sui social e sbagli

2 Comments


Ti spiego perché devi essere sui social

Il troppo stroppia (o storpia) è alla base della filosofia di molti e anche della mia. Perché è importante fare tutto con moderazione, compreso essere social. I social possono dare dipendenza, ed è sbagliato abusarne, ma evitarne il contatto a prescindere danneggia la tua azienda.

Photo by Thought Catalog on Unsplash

Che tu abbia ad esempio un negozio di elettrodomestici, oppure un bar essere sui social significa avere la possibilità di essere trovato da qualcuno che ha bisogno dei tuoi servizi, senza social non potresti neanche essere trovato online in una banale ricerca ‘negozio di lavatrici vicino casa’.

La risposta a come essere presenti sui social in maniera corretta è pensare a che tipo di business hai e a quali social potrebbero servirti, non tutti i social sono utili ad un’azienda. Se ogni settimana hai bisogno di comunicare le novità che sono in negozio forse puoi puntare a Facebook o Instagram, ma se invece hai novità per i tuoi clienti raramente puoi limitarti a essere geolocalizzato sull’applicazione di Google Maps e avere un sito web.

La tua clientela è composta sicuramente da persone fidelizzate che vengono da te da anni e si fidano, ma l’obiettivo di ogni commerciante è attrarre nuovi clienti è fondamentale essere rintracciati su internet.

Photo by William Iven on Unsplash

Il fenomeno Tripadvisor è stato per tanto tempo criticato perché le recensioni dei clienti non erano verificate ed il tema delle fake news è finalmente venuto alla luce. Dopo questo episodio il team di Tripadvisor ha cercato di controllare in maniera più precisa le recensioni, ma le persone non hanno smesso di cercare i ristoranti sull’app perché è uno strumento utile per capire in anteprima che posto scegliere e se è giusto per la serata che stiamo organizzando.  

Oggi se cerchiamo un ristorante su internet e non è presente su Tripadvisor per noi è strano, ci iniziamo a domandare perché non ci sia, potrebbe aver chiuso l’account per le troppe recensioni negative? Potrebbe avere qualche problema che non vuole pubblicizzare? I nostri pensieri potrebbero indurci a pensare che non sia un bel posto, magari il proprietario a tutto questo non ci pensa, pensa solo che i social non siano una cosa sana e utile, e si sbaglia. Non sei sui social e sbagli.

Il business migliora

Essere sui social aiuta la tua azienda e il tuo business ma devi usarli con criterio e se necessario fatti aiutare da un professionista che si occupa della gestione del canale, rispondendo sempre in maniera educata ai clienti, alle domande che pongono ed anche alle critiche, quelle servono sempre.

Se il mio articolo ti ha fatto capire che effettivamente usati in un giusto modo sono utili sono contenta, approfondiremo nei prossimi articoli i singoli social per capirne il vero utilizzo e per quali business sono più indicati. ‘Non sei sui social e sbagli’ riassume il concetto, ci saranno altri articoli dove approfondiremo il tema.

2 thoughts on “Non sei sui social e sbagli”

  1. Hello, i read your blog from time to time and i own a similar one
    and i was just wondering if you get a lot of spam responses?
    If so how do you prevent it, any plugin or anything you can suggest?

    I get so much lately it’s driving me insane so any assistance is very much
    appreciated. https://nicolitalia.com

    1. AdminS ha detto:

      Thank you!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share via